Cerca la tua vacanza ideale
Bungalow
Piazzole
Disponibilità On-line
Fino al 20%
di sconto
Fino al 20%
di sconto

Visitare Trieste e i suoi dintorni


I luoghi da vedere assolutamente in una gita nel capoluogo friulano


Se siete ospiti del nostro Marina Julia Camping Village o siete di passaggio e volete scoprire il territorio del Friuli Venezia Giulia, non potete perdere l'occasione per una gita in giornata a Trieste.

Visitare Trieste e i suoi dintorni
vuol dire immergersi nella storia d'Europa, della quale per secoli ne è stata il centro del commercio grazie alla sua posizione geografica.

Una sorta di ponte tra l'Europa Occidentale e l'Europa Centrale e Merdionale, Trieste è rimasta impregnata dalle miriadi di etnie e popolazioni che vi hanno soggiornato o semplicemente transitato per un breve periodo.

Il porto della città era ed è uno dei più importanti della penisola italiana, nonchè punto di snodo di traffici commerciali internazionali.

Nonostante la sua (ingiusta) fama di città poco ospitale e dalle scarse attrattive, Trieste nel corso degli anni ha attirato a sé grandi poeti e artisti internazionali, che l'hanno amata e l'hanno elogiata nelle proprie opere.

Una città che può sembrare "ruvida" al primo tatto, ma che una volta scoperta in maniera profonda si lascia senza dubbio ammirare.

Il grande James Joyce e il francese Stendhal sono passati di qui e ne sono rimasti ammaliati, il nostrano Umberto Saba vi naque nel 1883 e ne parlo così:
"Trieste ha una scontrosa grazia. Se piace, è come un ragazzaccio aspro e vorace, con gli occhi azzurri e mani troppo grandi per regalare un fiore..."

Scopriamo allora quali sono i punti d'interesse da visitare a Trieste e dintorni, per dimostrare una volta per tutte quanto sia troppo spesso sottovalutata come città d'arte e di natura.

Il Castello di Miramare


Il Castello di Miramare è, tra i luoghi da visitare a Trieste, probabilmente quello più suggestivo e ricco di storia.

Costruito tra il 1856 e il 1860 su volontà di Massimiliano d'Asburgo-Lorena, arciduca d'Austria e imperatore del Messico, fu residenza della corte Asburgica e nido d'amore condiviso con la consorte Carlotta del Belgio.

Imperdibile luogo di interesse per chi visita Trieste in un giorno o due, il castello si affaccia a strapiombo sul mare ed è caratterizzato da uno stile misto con influenze gotiche, rinascimentali e medievali.

Amante della botanica e cultore della natura, l'arciduca fece costrutire un immenso parco che ancora oggi è una delle attrazioni più amate e dei posti più visitati a Trieste, sia dai turisti che dai cittadini che ne approfittano per una passeggiata o per prendere un po' di sole.

Una curiosità un po' triste: Massimiliano d'Asburgo-Lorena fu ucciso prima di poter condividere questo nido d'amore con Carlotta che, affranta dal dolore, si trasferì in solitudine nell'adiacente castelletto per qualche anno prima di tornare in Belgio per sempre.

I bar e il caffè



Nonostante quello che si possa pensare, non è Napoli la città dove si consuma più caffè in assoluto in Italia, bensì Trieste!

Proprio in virtù dell'importanza strategica del porto della città in epoca asburgica, il caffè e altre merci provenienti dalle colonie arrivavano in grande quantità nel golfo triestino.

Ecco dove nasce la cultura di questo territorio per il caffè, ed ecco spiegato il motivo per il quale ancora oggi alcune delle maggiori torrefazioni d'Italia si trovano qui.

Trai posti da visitare a Trieste, non possono quindi mancare gli affascinanti bar, dove sorseggiare un buon caffè e onorare così la grande tradizione del luogo.

Salotto di grandi artisti e intellettuali come Svevo e Saba, i bar di Trieste sono spesso situati in edifici storici dall'ineguagliabile bellezza e fascino, e ad entrarvi sembra quasi di fare un salto indietro nel tempo.

Piazza Unità d’Italia

Ancora una volta, Trieste dimostra il suo carattere e si presenta come una gemma di unica bellezza, come unica è la sua piazza principale. Dalla forma rettangolare, uno dei lati della piazza si affaccia sul Golfo di Trieste e per il resto è circondata da edifici pubblici e di interesse storico.

Proprio nella parte della piazza che dà sul mare, è posizionato il Molo Audace (dal nome dalla prima nave che arrivò nel porto dopo l'Unità d'Italia), un altro luogo d'interesse fondamentale per chi decida di visitare Trieste in un giorno o due.

Il Canal Grande e la statua di James Joyce


Se siete amanti della letteratura e avete un cuore romantico, non potete non passeggiare sul Canal Grande e far tappa alla statua di Joyce nella vostra visita a Trieste e dintorni.

Il canale fu costruito tra il 1754 e il 1756 da Matteo Pirona, dove una volta sorgevano le antiche saline che poi furono interrate per favorire lo sviluppo della città di Trieste e delle sue strade.

Nato per permettere ai commercianti di scaricare le proprie perci direttamente in centro città, il canale è oggi uno dei luoghi da visitare a Trieste sia per una passeggiata romantica di sera che per ammirare la statua dedicata al famoso scrittore irlandese autore di "Gente di Dublino".

Il Faro della Vittoria


Il Castello di Miramare non è l'unico punto di osservazione per godere del bellissimo panorama friuliano. Con i suoi 60 metri di altezza sul livello del mare, il Faro della Vittoria è una tappa obbligatoria per chi voglia ammirare dall'alto le meraviglie del territorio circostante.

Costruito nel 1927, il Faro della Vittoria fu intitolato ai marinai periti durante il primo conflitto mondiale e funge da guida per la navigazione notturna nel Golfo di Trieste. Su di esso sono incisi molti simboli a commemorazione della storia italiana.

Il poeta Gabriele D'Annunzio vi fece porre sulla base l'iscrizione "Splendi e ricorda i Caduti sul mare".

La Grotta Gigante



Visitare Trieste e dintorni,
magari in uno o due giorni, non vuol dire solo assaporare la storia d'Italia e d'Europa. Non mancano infatti i luoghi di interesse naturalistico e ambientale, come appunto la Grotta Gigante.

Una grotta antica di 10 milioni di anni aperta al pubblico da poco più di un secolo, la grotta fu scoperta nel 1840, e ad oggi possiede sala naturale più estesa al mondo: un ambiente di 114 metri d'altezza, 280 metri di lunghezza e 76,3 metri di larghezza.

All'interno della Grotta Gigante sono organizzate visite turistiche e didattiche per gruppi scolastici, nonché manifestazioni di valore culturale e naturalistico.

Ecco il sito ufficlale della Grotta Gigante, con i dettagli per visitarla e partecipare agli eventi.
♦♦♦



In conclusione, qualunque sia il motivo che vi porti a visitare Trieste e dintorni, fatelo senza pregiudizi e lasciatevi conquistare dalla "scontrosa grazia" di questa magnifica città.

  • SCOPRI TRIESTE
    I luoghi più belli della città di Saba,
    in un viaggio tra storia, cultura e arte

    Leggi di più!

  • CLUB DEL SOLE 
    Il Marina Julia è parte di Club del Sole,
    scopri la vacanza che lascia un segno!

    Scopri di più!

  • WIFI
    Resta connesso anche in vacanza
    e condividi le tue foto con gli amici!

    Leggi di più...

  • NOLEGGIO BICI
    Prendi una bici e parti
    alla scoperta del territorio!

    Leggi di più...

  • LE NUOVE PISCINE
    Il nostro Parco Acquatico cresce,
    ancora più  divertimento per tutti!

    Leggi di più

  • TAKE AWAY
    Rilassati e non pensare alla cucina, goditi la
    comodià e il gusto del menù TAKE AWAY!

    Leggi di più...

Pre-Booking Villaggio
Prenota Ora per il 2018:
Vacanze in Bungalow fino a -50%
Pre-Booking Camping
Prenota Ora per il 2018:
Risparmia fino al 30% sulle Piazzole!
Legambiente Natura & Turismo TripAdvisor Certificato di Eccellenza 2015

X
Controlla la disponibilità e prenota
Bungalow/Camping?
Adulti (10+)
Bambini (2-10)
Baby (0-2)
Adulti (10+)
Senior (65+)
Bambini (5-9,99)
Baby (0-4,99)
Cani/Gatti
Dal
al